Tra l'immensa scelta presente sul mercato i guinzagli a catena costituiscono una delle opzioni più gettonate soprattutto da padroni di razza medio-grande.

Sarà l'aspetto di guinzaglio vintage, sarà per la parvenza di robustezza, il molti continuano a prediligere l'opzione di un guinzaglio a catena con il suo indubbio fascino di guinzaglio vintage.

I guinzagli a catena possono essere utilizzati senza problemi?

Se si mantiene come linea guida il buon senso del padrone ed il corretto utilizzo del guinzaglio i guinzagli a catena non creano nessun tipo di problema al cane e possono essere utilizzati senza alcun tipo di problema.

- Guinzagli a catena o collari a catena: una doverosa distinzione

Naturalmente, da questa prima affermazione di sicurezza bisogna fare una certa distinzione portata dal fatto che i due termini vengono spesso confusi sul web.

I guinzagli a catena sono la parte che viene impugnata dal padrone e si aggancia al collare. Proprio per questo la catena centrale, più o meno grande, si conclude da un lato con un moschettone e dall'altro con un manico in genere in pelle che evita al padrone di dover afferrare e tirare per la parte metallica.

Il collare a catena è ben altra cosa e si posiziona intorno al collo del cane. In questo caso non possiamo di certo urlare al pericolo assoluto, ma la catena potrebbe portare qualche problema al cane.

In molti lo utilizzano affermando che il metallo non arruffa il pelo e ne previene strappi, e questo può essere vero, ma la rigidità del collare a catena può creare una sensazione poco piacevole al cane.

Provate ad afferrare il guinzaglio a catena nella parte metallica in un momento di tensione. Lo trovate piacevole? perché condannare il vostro cane alla stessa tortura? 

Discorso a parte si può fare poi per i collari a cate a strozzo che aggiungono anche l'effetto cappio e vengono in genere poco consigliati anche dagli addestratori dato che un errato utilizzo può portare danni alla trachea.

I guinzagli a catena sono anche per cani piccoli?

In linea di massima, se si sceglie la catena giusta di peso e dimensione, i guinzagli a catena possono essere utilizzati anche per cani piccoli. Naturalmente bisogna valutare bene quanto il guinzaglio possa essere ingombrante per il cane e quanto fastidio può dare alla sua camminata.

Un accorgimento che vale poi per ogni dimensione di cane è quello di controllare che i quattro zampe non decidano di mordere la parte metallica perché questo potrebbe causare seri danni ai denti.

- -


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) cookie Policy.

Chiudi avviso