I gatti e il periodo dell'amore. Ce ne accorgiamo anche noi esseri umani, a causa del forte miagolio, o richiamo, che spesso avvertiamo o, addirittura, delle zuffe fra i maschi.

Con l’arrivo della primavera, e fino all’autunno, accade molte volte di sentire gli strazianti richiami delle gatte in calore e le grida, a volte veramente potenti, dei maschi tutti presi nelle zuffe territoriali. Quando le giornate diventano più lunghe, le gatte entrano in calore, raggiungono l’apice del ciclo riproduttivo, e ciò porta all'inevitabile agitazione da parte dei maschi.

Sono le diverse ore di luce e di buio ad agire sugli ormoni. Le femmine, in particolare, attirano i maschi con persistenti miagolii di richiamo, ma soprattutto con un odore, meglio ancora chiamato “feromone”. Può accadere allora che i maschi si trovino a competere per potersi accoppiare, e possono capitare pure violente lotte fra i “pretendenti”.

Siberian cat_-_TofikI combattimenti tra gatti maschi si possono considerare, per la maggior parte dei casi, attacchi incentrati sugli sbuffi, schiene inarcate e pelo ritto. Tuttavia possono anche accadere violenti litigi, che procurano graffi, abrasioni, morsi.

Chiaramente se si dovesse tenere in casa un micio, maschio o femmina che sia, si potrebbe ricorrere alla sterilizzazione. Atto contro la natura, oppure rimedio al randagismo? Qui ognuno ha pareri diversi e contrastanti, ma questo non è il contesto adatto per un simile discorso e si rischierebbe di andare fuori tema.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) cookie Policy.

Chiudi avviso