Com'è bello vederli felici al mare! Non solo noi esseri umani possiamo godere dei benefici della spiaggia e del mare, ma anche i nostri amici a quattro zampe.

C'è subito però una constatazione da fare, ossia che tutti i cani non hanno grosse difficoltà a nuotare, perché si tratta di una cosa a loro innata. Tuttavia va detto che quello che per noi può essere un bagno rilassante, per loro è un esercizio fisico stancante, in particolare se non sono proprio allenati. Meglio evitare allora i bagni troppo lunghi. Inoltre è da tenere a mente che il cane deve entrare in acqua di sua spontanea volontà, mai perciò forzarlo. È preferibile poi evitare le ore più calde, perché pure se dovesse stare in acqua, l'irraggiamento solare è comunque bello forte, il riflesso della sole in acqua può, ad esempio, irritare gli occhi. Ovviamente, prima di accedere in spiaggia, occorre portare il cane a fare una passeggiata per i bisogni. È sempre una buona cosa quella di portarsi dietro una ciotola per l'acqua e mai ritrovarsi senza ombrellone, anche perché le parti prive di pelo sono parecchio sensibili.

Al termine della giornata al mare, toccherà sciacquare molto bene l'animale ed assicurarsi che non vi sia rimasta acqua o sabbia nelle orecchie. A questo punto, non rimane che augurarvi una buona giornata al mare con il vostro fedele amico!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) cookie Policy.

Chiudi avviso