Cibo per gatti in estate

Anche se la stagione è strana ed il caldo sembra tardare ad arrivare, il pensiero balena nella testa di molti padroni: quale cibo per gatti in estate è più giusto scegliere? Con il caldo cosa dare da mangiare ai mici quando l'appetito va scemando... come anche l'attività fisica?

Vi sarà capitato di certo di vedere, nelle scorse stagioni, il vostro gatto totalmente impigrito dal gatto e poco attirato dai croccantini o cibo abituali. Se però l'alimentazione cala eccessivamente è bene porre rimedio al problema e trovare un tipo di cibo per gatti in estate... cioè adatto al cambiamento climatico e di umore del vostro micio.

 distributori automatici di cibo per gatti

I distributori automatici di cibo per gatti possono essere un valido aiuto nella gestione del gatto di casa, soprattutto se si hanno orari non stabili al lavoro, o se ci si deve allontanare da casa qualche giorno.

Certo il consiglio numero uno sarebbe di non lasciare il gatto solo, ma può capitare e questo strumento, sempre più tecnologico e meno costoso, può essere un'ottima soluzione ad un problema di organizzazione.

Quando e quanto deve mangiare un gatto

Mentre per l'alimentazione del cane sembra essere più facile e veloce trovare informazioni adeguate, documentarsi sull'alimentazione del gatto significa avere molte informazini generiche sparse. Per questo abbiamo deciso di creare un documento che raccolga ogni informazione su quando e quanto deve mangiare un gatto.

A Real_Ragdoll_seal_colourpointUn gatto inizia ad invecchiare, diciamo, dopo i 10 anni di età. Ovviamente, non c'è soltanto un cambiamento fisico, ma anche nell'alimentazione. Vediamo, quindi, che cosa muta nel nostro amico (stessa cosa avviene, chiaramente, pure nei cani) quando l'avanzare degli anni inizia a farsi sentire.