Se rispettate la buona norma di far trascorrere molto tempo all'aperto al vostro cane è anche giusto controllare sempre che questo sia pulito e non prenda zecche o pulci. Bisogna quindi sarepere come trovare e in caso di presenza come togliere una zecca al cane.

Il cane deve essere sempre protetto attraverso adeguati antiparassitari durante tutto l'anno (i cambiamenti climatici hanno reso le zecche pericolose sempre), questo però non garantisce una copertura 100% dal problema. Potrebbe infatti verificarsi comunque il problema meglio quindi prevenire conseguenze peggiori controllando e, soprattutto imparando come togliere una zecca al cane.

Come riconoscere una zecca

Potresti essere tanto fortunato/a da non aver mai visto una zecca e non sapere come è fatta. 

Questi animaletti parenti dei ragni sono neri o marroni e hanno 8 zampe e non sono in grado di saltare o volare.

La loro attività è particolarmente frenetica dalla primaverra all'autunno mentre in inverno dovrebbero cadere in una sorta di letargo anche se l'innalzamento delle temperature sta modificando anche queste tempistiche.

Come trovare una zecca nel cane

Per trovare una zecca bisogna passare le dita con molta calma su tutto il corpo del cane. In caso di protuberanze o rigonfiamenti è bene controllare attentamente per verificare se una zecca si è annidata da quelle parti.

Come togliere una zecca al cane

Una volta individuata è il caso di agire immediatamente  per togliere la zecca al cane dato che essa può impiegare circa 24 ore per trasmettere infezioni al tuo cucciolo.

Procurati guanti, pinzette, antisettico e alcool isopropilico.

Ricordati di indossare i guanti per non entrare in contatto con quest'animale in grado di trasmettere malattie anche all'uomo.

Usa la pinzetta e cerca di agganciare la zecca il più vicino possibile alla pelle del tuo cane... senza pizzicarlo.

Una volta afferrata prosegui con il togliere una zecca al cane tirando e ruotando in senso antiorario. Controlla di rimuovere tutto: se anche solo una piccola parte rimane può trasferire malattie.

Conserva la zecca in alcool isopropilico: servirà nei giorni a seguire se il cane presenterà reazioni alla zecca o infezioni, il veterinario potrebbe avere necessità di analizzare il "corpo del reato.

Disinfetta la pelle del cane e utilizza l'alcool sulle pinzette.

Cosa non fare per togliere una zecca al cane

Appuntati di non fare alcune cose in particolare  quando devi togliere una zecca al cane

1- Non togliere mai la zecca con le mani potresti essere contagiato

2- Non premere o schiacciare la zecca per evitare che fuoriescano liquidi infetti.

3- Non bruciare la zecca: questa potrebbe vomitare inferrando il cane.

4- Non gettare la zecca nel cestino: può facilmente uscire e infettare di nuovo cane o umani.