I dottori usano il termine cinetosi, noi lo chiamiamo semplicemente mal d'auto, ma a parte le differenze lessicali, il problema è sempre molto fastidioso: il mal d'auto cane scoraggia spesso le partenze o la voglia di far venire il nostro quattro zampe con noi.

Di certo vedere il proprio cane preso dai disturbi in un momento in cui dovrebbe essere felice di avere una nuova avventura con la propria famiglia non è stupendo, ma anche questo disturbo può essere alleviato o del tutto eliminato ed il cane può iniziare a godersi le vacanze con qualche piccola attenzione.

Cosa è il mal d'auto nel cane

In situazioni normali alcuni ricettori presenti nell'apparato vestibolare dell'orecchio del cane regolano il suo equilibrio e la gestione dei movimenti. In auto, o su altri mezzi di trasporto, questa capacità di regolazione può non essere ottimale proprio per il fatto di essere legata ad un situazione non normale e la sovrastimolazione nervosa può causare il mal d'auto.

Questo problema può insorgere in ogni razza di cane e ad ogni età, anche se si tratta di un problema molto più frequente nei cuccioli cioè quando il cucciolo non è abituato ai viaggi in auto.

Mal d'auto cane: come riconoscerlo

Le forme di manifestazione del mal d'auto cane sono varie. Il quattro zampe potrebbe essere apatico e stanco, oppure agitarsi particolarmente, avere una forte salivazione fino poi ad arrivare a vomitare.

Il movimento inusuale dell'auto o anche il rumore possono scatenare la paura se il cane non è abituato, ma anche i cani che viaggiano senza problemi possono avere problemi di vomito se mangiano troppo vicino alla partenza.

Medicinali per il mal d'auto cane

Inutile ripetere che è necessario sentire un veterinario per avere consigli specifici. In generale, comunque i medicinali più usati per combattere il mal d'auto del cane sono degli antistaminici e antinausea.

Gli antistaminici sono più adatti in situazioni di paura ed ansia da viaggio, ma portano, come negli umani, una certa sonnolenza.

Gli antinausea sono più adatti a combattere invece situazioni di conati dovuti al movimento dell'auto: i cani non hanno quindi paura del mezzo e di viaggiare, ma il movimento li disturba.

Rimedi naturali al mal d'auto cane

Oltre i medicinali per le situazioni più complesse, è possibile utilizzare anche dei prodotti calmanti naturali che possono essere d'aiuto soprattutto nelle fasi di addestramento al viaggio.

Vari prodotti omeopatici contengono sostanze come il tabacus, il cocculus, il petroleus, e l'ipeca.

In genere questa tipologia di rimedi viene somministrata sciolta in acqua poco prima della partenza e viene usata in viaggio solo per prolunguarne l'effetto.

Altri rimedi naturali al mal d'auto cane sembrano essere i fiori di Bach e lo zenzero (quest'ultimo è un ottimo metodo anti-nausea).

Consigli per la partenza

Naturalmente, oltre medicinali e metodi naturali, il cane deve seguire un certo percorso di addestramento, se possibile da quando è cucciolo, il modo che il viaggio e l'auto diventino elementi abituali con cui confrontarsi.

E' bene comunque evitare di far partire il cane con lo stomaco pieno, ma anche non totalmente vuoto. E' consigliabile quindi somministrare una piccola porzione di cibo a circa un'ora dalla partenza.

Mantenere il veicolo fresco e ben ventilato farà diminuire il senso di nausea.