EccoAnkara Kedisi che il gatto non c'è più, nessuna traccia, sparito. Ciò provoca dei veri e propri colpi al cuore per chi li tiene in casa e ci è parecchio affezionato. Poi il caro micio si rifà vivo, provocando la contentezza dei padroni. Perché allora il gatto, spesso e volentieri, se ne va?

Il gatto è un animale che da sempre affascina l'uomo. E' misterioso, furbo, scaltro ed è meno dipendente dal proprio padrone rispetto al cane. Parecchie sono le curiosità, gli aneddoti attorno a lui. Vediamone alcuni.

Oddio, un gatto nero sta attraversando adesso la strada! Purtroppo una simile esclamazione non compare di rado, anzi... Le superstizioni sono proprio dure a morire. E sui gatti ce ne sono diverse, forse perché da sempre ritenuti animali enigmatici e misteriosi.

A Largo di Torre Argentina a Roma c'è una famosa colonia e anche apposite “visite guidate”. La colonia in questione è composta da tanti gatti, che ricevono le attenzioni dei volontari e attirano pure la curiosità di turisti o semplici passanti. Cosa sono comunque le colonie feline?

Un cane ed un gatto sono animali, chiaramente, diversi, anche se vivono a stretto contatto con gli esseri umani. Il primo è più dipendente dall'uomo, il secondo è metodico, più “egoista”, se così si può dire. Tutto ciò comporta un metodo educativo differente.