Scegliere una cassette igieniche per gatti non è poi così semplice: una volta essersi districati tra offerte commerciali e nostri gusti, ci si imbatte in quelli del gatto che potrebbero essere ben più complicati.

Quando un gatto vive in casa, la cassetta igienica costituisce, in effetti, l'elemento più importante del "corredo" casalingo. Essendo i mici particolarmete puliti percepiscono subito il vantaggio di averne una adisposizione e dell'aiuto dagli da questo strumento.

I commercio si trovano tipi diversi e forme molteplici e districarsi tra i vari modelli può essere di certo complicato. Il punto è che non ne esiste una più performante delle altre.

Le uniche discriminanti valide nella scelta della cassetta igienica per gatti sono alcune caratteristiche  da considerare assolutamente:

1- Le dimensioni della cassetta igienica

Le dimensioni sono un elemento fondamentale. Si trovano cassetta igienica per gattidi ogni dimensione per addattarsi alle diverse razze di gatti e rendere i bisogni confortevoli.

Attenzione a non acquistare una cassetta igienica troppo piccola solo pensando alle dimensioni attuali del gatto. Crescendo potrebbe non considerare più confortevole la cassetta e decidere di fare i suoi bisogni fuori. Cosa che potrebbe poi tramutarsi in un vizio.

2- Cassetta igienica chiusa o aperta

Spesso i padroni hanno il panico di vedere la sabbietta sparsa per casa oppure di sentire cattivi odori. In commercio, oltre le classiche cassette igieniche, si trovano anche cassette chiuse con ingresso per il gatto (in genere dal retro).

Naturalmente, nonostante la comodità che potrebbe avere questa scelta per voi, non è detto che il gatto apprezzi: un luogo chiuso potrebbe non essere di suo gradimento, ma chi lo sa! In fin dei conti i gatti adorano avere la loro privacy.

3- Praticità

Una cosa importantissima è che le cassette igieniche per gatti devono essere ben pulibili. In molti casi, le cassette in commercio sono smontabili: questo permette di pulire più a fondo e non lasciare microbi e residui negli interstizi.

4- Dove mettere la cassetta igienica per il gatto?

Forma, colore e dimensioni sono spesso solo problemi per il proprietario. Il gatto più che altro guarda dove viene messa la cassetta.

I mici sono infatti animali che tengono alla loro privacy e hano necessità di luoghi tranquilli e con poco traffico per accettare di utilizzare la cassetta igienica.

Quello che dovete fare è scegliere un posto, che sarà poi il posto fisso senza modifiche, e posizionare la cassetta igienica lontano da ciotole del cibo e dell'acqua. Il gatto deve percepire la divisione delgi spazi.