Fat catIl sovrappeso nei gatti. L'obesità, negli esseri umani, può portare a diversi problemi di salute, escludendo la questione, comunque soggettiva, del brutto, del lato estetico insomma. Tutto ciò è valido pure per i gatti.

L'obesità, dati alla mano, è un problema mondiale e le persone di questo tipo aumentano sempre più. Tale situazione riguarda, sempre più di frequente, pure gli animali domestici, in particolare i gatti. Alcune ricerche affermano, infatti, che l'obesità sia un problema che riguardi più da vicino i gatti, rispetto ai cani. Il motivo? Non è molto difficile dare una risposta veritiera: il cane è obbligato ad uscire più volte al giorno per i suoi bisogni fisiologici, mentre il gatto no. Fido, perciò, riesce a fare qualche movimento, ma il gatto potrebbe adagiarsi troppo su un divano, da qualche parte in casa e, magari, dormire ore ed ore. I nostri cari felini, perciò, trascorrono moltissimo tempo fra le mura domestiche, col risultato di un forte aumento della noia. Già, il gatto incomincia ad annoiarsi, si deprime e, allo stesso tempo, cerca sempre meno stimoli per mantenersi attivo. Meglio allora, per la sua salute, controllare il peso regolarmente, pesare le razioni di cibo, cercare di stimolarlo al gioco, chiedere un consiglio al veterinario. Mai farlo adagiare troppo! Una cosa, questa, che interessa pure noi esseri umani. Anche in tale aspetto non c'è poi molta differenza tra noi e loro...


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) cookie Policy.

Chiudi avviso