Black Labrador_RetrieverAnche i nostri fedeli amici a quattro zampe possono arrivare ad una condizione di obesità. Come fare per scongiurare tutto ciò anche perché, è bene ricordarlo, potrebbe portare a diverse patologie?

Come per noi esseri umani, è opportuno prendere determinati accorgimenti per cercare di mantenersi in forma. Ma come fare con un cane? In primo luogo bisogna stabilire il tempo di alimentazione e, soprattutto, la quantità di cibo perché un cane che sta in casa tutto il giorno, dovrà mangiare meno di un animale che svolge, diciamo, più attività fisica. Meglio due pasti al giorno, specie per cani di taglia media e grande. Per Fido che deve dimagrire, è opportuno somministrare pasti piccoli ma frequenti. Poi è buona cosa stabilire il peso ideale del cane, pesandolo almeno una volta al mese. Non può mancare un po' di attività fisica, quindi, passeggiate, gioco e, magari, corsa. Stop, inoltre, agli avanzi. Non dargli, quindi, quello che si mangia abitualmente a tavola, anche perché, spesso e volentieri, potrebbe fargli del male. Parecchi alimenti, infatti, per loro sono tossici e dannosi. Infine, lasciare sempre dell'acqua a disposizione e, al ritorno da una corsa o passeggiata, dare da bere al cane cercando semmai di evitare che si disseti in un’unica volta, ma in più riprese.

Insomma, qualche accorgimento (magari seguendo pure delle indicazioni da parte del veterinario) e il cane potrebbe evitare di divenire obeso. Un po' di pazienza e determinazione allora!


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) cookie Policy.

Chiudi avviso