Whippet teethAnche i nostri amici animali hanno i loro problemi ai denti e quando accade non è proprio una cosa da prendere alla leggera, diciamo. Qui parleremo dei problemi più comuni che riguardano proprio i denti dei cani.

Innanzitutto dobbiamo parlare di malattia periodontale (colpisce l’80% dei cani di età superiore ai 3 anni), ossia il risultato di una lotta a livello tessutale tra i batteri che si accumulano sulle corone dei denti ed il sistema di difesa dell’organismo dell'animale. In questo caso ci sono diverse analogie con noi esseri umani, in quanto il processo incomincia con la formazione della placca che, se non dovesse essere eliminata, si trasforma in tartaro. Dalla superficie visibile dei denti, si diffonde sotto la gengiva, dove causa una sua infiammazione denominata gengivite. Tutto ciò può portare addirittura alla perdita del dente, mentre nei cani di piccola taglia, le patologie periodontali possono indebolire di molto la mandibola tanto da causarne, in casi estremi, perfino la frattura. Cosa fare, allora? Che articoli per animali potremmo prendere? Ci sono diversi spazzolini e dentifrici creati di proposito per i nostri amici cani e gatti. Pure una buona alimentazione corretta rappresenta una questione importante in tal senso. Vi sono, ad esempio, delle crocchette che svolgono una funzione di cura dei denti. Infine, c'è la pulizia dei denti professionale (proprio come per noi), ma ciò comporta l'anestesia, proprio per non far muovere l'animale.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) cookie Policy.

Chiudi avviso