IVolpino 04 traumi possono capitare anche a loro e quando accade non è così semplice superarli al meglio. Il riferimento è ai nostri migliori amici che, anche in questo caso, hanno bisogno del nostro aiuto.

Diciamo subito che servirebbe un comportamentalista, in modo tale da trovare le tecniche più adatte per poter aiutare i nostri fedeli compagni a quattro zampe.

Cosa gli può, però, accadere? Tante cose, ad esempio potrebbero venire spaventati o addirittura traumatizzati da una persona, da un oggetto, un evento che non abbiamo previsto e controllato. Nella maggior parte dei casi, noi stessi possiamo risolvere il problema prendendo dei piccoli accorgimenti affinché il nostro amico superi al meglio questo brutto momento. Se un cane inizia a comportarsi in modo piuttosto anomalo verso un soggetto oppure un oggetto, senza che questi ultimi abbiano interferito o agitato il nostro animale, ciò indica che il problema è dovuto ad una mancata conoscenza. Il comportamentalista parlerebbe, in questo specifico caso, della tecnica di desensibilizzazione. Qualora, invece, Fido è stato condizionato da un evento (l'esempio classico è un temporale), un soggetto (magari proprio un essere umano), oppure un oggetto con i quali i ha interferito attivamente risultandone, quindi, direttamente condizionato, il problema stavolta sarebbe causato ad una errata e/o traumatizzata conoscenza. Magari potremmo stimolarlo col cibo, in ambedue i casi. Ciò che è invece sempre opportuno fare, è rivolgersi ad un veterinario, che saprà indicare una soluzione ed un comportamentalista adeguato.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) cookie Policy.

Chiudi avviso