Scegliere il guinzaglio adatto al cagnolone di casa sembra sempre un gran dilemma... guinzaglio grosso o piccolo, singolo, doppio o triplo... in nylon o in cuoio,pettorine o collari,

La scelta sembra essere un impressionante lavoro di districamento di una infinità di variabili connesse l'una all'altra anche se la principale sembra essere la dimensione del cane.

Insomma non si possono scegliere un guinzaglio XL con barboncini, ma se si ha un cane di 40 kg e oltre diventano fondamentali per vari motivi.

Perché scegliere un guinzaglio grosso

La più semplice risposta è: cane di taglia grande significa guinzaglio xl... 

Sì è vero, ma ci sono cani di taglia grande di una certa età che ormai non hanno slanci euforici al parco e non tirano per ogni odore strano... per loro c'è necessità di un guinzaglio grosso.

Il guinzaglio grosso garantisce maggiore resistenza all'euforia di cani grandi e giovani, soprattutto se ancora poco abituati alla camminata di fianco al padrone.

Il guinzaglio xl ha inoltre un pregio anche per il padrone: in materiali come il cuoio con una comoda presa è comodo anche per il padrone che eviterà di farsi male nel tenere a bada il grande cucciolo.

Un guinzaglio grosso permette anche di gestire meglio i movimenti del cane di grossa taglia e questo è fondamentale quando all'inizio il cane non sa ancora obbidire ai comandi vocali.

Soprattutto nel periodo iniziale dell'addestramento il guinzaglio è fondamentale sia per insegnare al cucciolo come muoversi che per la sua incolumità e quella degli altri cani.

Guinzagli grossi: che materiale scegliere?

- Guinzagli grossi di corda

Ultimamente vanno molto di moda i guinzagli grossi in corda, in effetti sono belli e anche colorati, ma hanno una scarsa resistenza e tendono a logorarsi facilmente.

Se vi piacciono e li trovate comodi dovete quindi abituarvi all'idea di cambiarli di frequente.

- Guinzagli grossi di cuoio

Si tratta di guinzagli intramontabili.

Il cuoio è un materiale bello e resistente e, oltre questo, garantisce una impugnatura molto comoda. Molto apprezzato è anche il guinzaglio grosso di cuoio intrecciato... se siete alla ricerca di guinzagli fashion.

Unica piccola accortezza è fare attenzione che il vostro cano non morda o rosicchi il guinzaglio... il materiale potrebbe rovinarsi prima del tempo.

- Guinzagli grossi in nylon

Il nylon è senza dubbio il materiale più resistente di tutti e ha il pregio di essere anche lavabile, unico problema è l'impugnatura.Se il vostro cane di taglia grande è anche abituato a strattonare sicuramente non sarà piacevole stringere una fettuccia di nylon tra le mani.

- Guinzagli grossi a catena di metallo

Sono in genere utilizzati per cani di taglia grande o gigante e prevedono una impugnatura in pelle proprio per facilitare la presa (impossibile sulla semplice catena.

Sono resistenti, ma bisogna stare attenti a non farli mordere dal cane che rischia di rovinarsi i denti sul metallo.

 

-


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) cookie Policy.

Chiudi avviso