ICane corso_głowa_profil_493o cani non sono solo i migliori amici dell'uomo, ma anche i più gelosi in assoluto. Ok, ovviamente non è sempre così, ma tanti sono i cani di piccola, media, o grossa taglia, che amano alla follia il padrone e ne sono, perciò, gelosi.

Se in casa dovessero arrivare degli intrusi (chiamiamoli così), la loro reazione potrebbe non essere delle migliori e questo perché provano gelosia e desiderano avere sempre le attenzioni. I sintomi della gelosia dell'amico a quattro zampe? Potrebbero essere gli atteggiamenti di sfida, il mettere il broncio, giungere perfino all'inappetenza e, nei casi più “estremi”, iniziare a ringhiare contro l'intruso (chiaramente, prima di collegare ogni cosa alla gelosia, bisognerebbe sentire un veterinario, per poter comunque eliminare reazioni riconducibili ad alcune possibili patologie).

Cerchiamo allora di dedicare più attenzioni di prima al nostro amico e, se l'attacco di gelosia dovesse essere collegato all'arrivo di una terza persona (il famoso intruso), lasciamo che i due imparino a conoscersi piano piano. Se il motivo scatenante dovesse essere, magari, l'arrivo di un neonato, occorrerebbe fare in modo che tale anomala presenza sia per l'animale un momento piacevole, grazie a maggiori coccole o “premi” di vario tipo.

I cani, è bene ricordarlo, provano specifici sentimenti e non sono creature che devono solo obbedire, far divertire, tenere compagnia, proteggere la casa. Loro soffrono, provano gelosia, amano...


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) cookie Policy.

Chiudi avviso