AncheBeagle-Harrier-fr il nostro caro amico sogna. Non si tratta, almeno in questo caso, di un amico essere umano come noi, bensì dell'amato nostro cane. Per lui la risposta onirica sembrerebbe essere abbastanza simile alla nostra.

Uomo e cane, vivendo a stretto contatto, spesso condividono abitudini, ritmi e ritualità. In particolare, la routine quotidiana di veglia e di sonno, risulta essere parecchio evidente negli amici a quattro zampe, che vivono assieme a noi in casa. Il cane ama i rituali e lo dimostra la ricerca del luogo e della posizione più comoda per lui e le sue esigenze . Secondo alcune ricerche, sia cane che il suo “rivale” gatto possono affrontare, durante il riposo, due distinte fasi, ovvero il sonno a onde lente, Nrem, ed il sonno paradosso, Rem. Proprio come accade a noi esseri umani, nella prima fase il cane passa dall’addormentamento al sonno leggero, a quello profondo fino a quello molto profondo. Tutto cambia con l'avvento della fase Rem, quando si passa al sogno vero e proprio. L'animale lascia andare, inconsciamente, la propria mente, quindi si potranno osservare movimenti degli occhi e di gran parte del corpo. Nel caso di un sogno particolarmente agitato, frenetico, potremmo osservare movimenti e scatti delle zampe, un po' di versi e, addirittura, continui mugolii.
Se il nostro cane si dovesse svegliare, e noi con loro, ci starebbe bene una rassicurazione, proprio come nel caso dei bambini.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) cookie Policy.

Chiudi avviso