Cane protagonista de Il commissario RexRobert De Niro, Sharon Stone, Tom Hanks, Nicole Kidman... Sono sono alcuni dei grandi nomi del cinema contemporaneo. Eppure ci sono anche i nostri amici a quattro zampe nella lista delle celebri star del cinema.

Gli esempi sono moltissimi, pensiamo al famosissimo pastore tedesco della fortunata serie tv “Il commissario Rex”, i cani della sitcom “Doggywood”, Uggie, il Jack Russell Terrier prodigio del film “The Artist”, vincitore di ben 5 statuette ai Premi Oscar del 2012.

Uggie è addirittura divenuto “autore” di un libro dal titolo “Uggie – My Story” (Gallery Books).

Emblematica è poi la vicenda di Bentley, un attore cane di Broadway, capace di far guadagnare al suo addestratore William Berloni, ben 1000 dollari alla settimana. Bentley ha debuttato a Broadway nel “Giardino dei Ciliegi”, a fianco ad attori del calibro di John Turturro e Dianne Wiest. La sua comparsa di soli tre minuti in questo spettacolo, ha permesso comunque al suo addestratore di portarsi a casa una somma di tutto rispetto, appunti 1000 dollari alla settimana.

Ricordiamo che esistono specifici casting per i cani. Tutti i cuccioli e cani adulti che vediamo negli spot, nei film, nelle fiction, in teatro, o nelle fiere expo, prima di diventare degli attori provetti hanno, infatti, partecipato a degli specifici casting. Come sono ideati? I casting sono aperti a ogni cane, di qualsiasi razza o taglia ed i cani non devono per forza essere già addestrati. Gli unici aspetti importanti è il loro essere socievoli e, quindi, non paurosi o aggressivi e, inoltre, devono andare d'accordo con altri cani. A parte queste caratteristiche, tutti i cani possono diventare famosi attori!


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui (informativa estesa) cookie Policy.

Chiudi avviso